Home Artisti Anna Mostacci

Anna Mostacci

11 minuti di lettura
0
Anna Mostacci

IL TEATRO D’OMBRE

Dove è la nostra ombra quando è buio?
Cosa fa?
Dorme oppure è finalmente libera di giocare con le altre ombre?
Lei, che ci vede anche al buio…
Oppure si agita senza forma in attesa che qualche luce la riattacchi al nostro corpo?
Nella notte mai totalmente buia, le ombre ci circondano, ci abbracciano, cantano, suonano, addormentano un bambino con una ninna nanna, ascoltano un ruscello che porta la sua acqua verso il mare, ballano esprimendo gioia e felicità, raccontano una storia antica che non vogliono dimenticare, oppure diventano giganti enormi pieni di artigli, gridano, parlano tutte insieme ad alta voce, strillano ci fanno tremare di paura.
Le ombre sono forme strane, misteriose, ma se giocano con la magia di un telo, e la musica le prende per mano, possono diventare le protagoniste della nostra storia, dove il nuovo, l’inatteso, l’auspicabile, si connette con le emozioni lasciando traccia visibile.
Le luci, i suoni, i colori, le melodie e il buio sono fonte di ispirazione.

Il Teatro d’Ombre è un’antica forma di spettacolo popolare, realizzato proiettando figure articolate su uno schermo opaco, semitrasparente, illuminato posteriormente per creare l’illusione di immagini in movimento. Ha indubbie opportunità tecniche ed espressive, potenziate dalla vicinanza della musica, tra cui:

La potenzialità dell’immagine
La tecnica del Teatro d’Ombre, tramite l’immediata possibilità di modificare e distorcere dimensioni e prospettive, offre pieno appoggio ad ogni rappresentazione del reale e del fantastico, del concreto e dell’immaginario. Possibilità a cui la musica, suonata dal vivo, può aderire, cogliendole con l’immediatezza e la versatilità sue proprie.

La situazione protetta
L’ambiente particolare, delimitato da un telo e reso più affascinante dall’oscurità e dall’atmosfera sonora, è in grado di facilitare una condizione espressiva. Nello stesso tempo la mediazione costituita dalla sagoma permette al bambino di dare voce a un personaggio al di fuori dei limiti o delle paure imposte dalla propria persona reale.

Da molti anni Anna Mostacci collabora con Mus-e proponendo laboratori di Teatro d’Ombre nelle scuole, con grande coinvolgimento dei bambini e con notevoli risultati creativi e performativi.

CURRICULUM ARTISTICO

Sono attrice, regista e pittrice, e dal 1976 lavoro nelle scuole proponendo progetti di laboratorio teatrale, rassegne e corsi di formazione, prima con contratti diretti con il Comune di Torino, poi come Cooperativa della Svolta e, dal 1981, come Teatro del Canto.

Mi specializzo in varie tecniche teatrali: teatro di strada e uso dei trampoli (Piccolo Teatro di Pontedera, Teatro Tascabile di Bergamo); Teatro d’Ombre (Mariano Dolci, Lotte Reininger); Teatro di Ricerca o Terzo Teatro (Jerzj Grotowski, Zigmunt Molik, Yoshi Oida, Augusto Boal, Comuna Baires, Rena Mirecka, Roy Art Theatre, Tony Cots); Maschere in cuoio (Donato Sartori); Flamenco (Scuola Amor de Dios – Madrid).

Dal 1986 propongo per la scuola Laboratori di Teatro, Teatro d’Ombre e corsi di formazione per insegnanti all’interno del programma “Scuole e Teatro” dell’Assessorato all’Istruzione del Comune di Torino (scuole elementari) e del “Progetto Cultura” (scuole materne) del Comune di Torino e direttamente per le Direzioni Didattiche nella Provincia di Torino.

Ho curato la regia degli spettacoli del Teatro del Canto.

Sono autrice, con Elio Giacone, del libro “OMBRE DI LUNA” ed. Il Capitello, anno 2002.

Nel 2007 ho curato la regia dello spettacolo di teatro-danza “INTRECCIO MEDITERRANEO”

Collaboro con MUS-E dal 2002 proponendo laboratori di Teatro d’Ombre, in particolare con i seguenti progetti, laboratori e spettacoli:

  • 2006 Curato la regia dello spettacolo “FILASTROCCHE IN GIOSTRA” 20-5-2006 Casa del Teatro
  • 2007 Laboratori di Teatro d’Ombre nella scuola primaria
    2008 Curato il coordinamento artistico del Progetto Speciale Mus-e THOT il misuratore del tempo. Progetto in collaborazione tra l’associazione Mus-e, la scuola primaria Fontana di Torino e il Segretariato Sociale RAI. Tale progetto ha prodotto un DVD.
  • 2008 – 2009 Partecipazione allo spettacolo Lunga la via … piccoli passi. Classe 3A sc. XXV Aprile, classe 3 A sc. primaria Anna Frank. 9 maggio 2009 Casa del Teatro Ragazzi
  • 2009 – 2010 Laboratori Teatro d’Ombre nella scuola primaria.
  • 2010 – 2011 In occasione di ITALIA 150 :
    Laboratorio spettacolo “LUCI E OMBRE” – Cura coordinamento. 
    Conduttrici: Anna Mostacci, Chiara Bono sc. XXV Aprile classi 2A, 2B
    Laboratorio spettacolo: Le LAVANDAIE di Bertolla – Torino “Città dei due fiumi”
    Conduttrici: Anna Mostacci, Anna Verrastro. sc. Micca cl. 4A. Cura la regia.
    In occasione della rassegna “CAMBI DI STAGIONE” Fond. Bottari Lattes Monforte d’Alba, maggio 2011 Laboratorio spettacolo: CHI HA VISTO MARCO POLO? Curato il coordinamento.
    Conduttrici: Anna Mostacci, Patrizia Spadaro, Maria Balbo, Carlo Pavese. Sc. Fontana cl. 2A, 2B
  • 2011 – 2012 Laboratorio spettacolo: LUI’ E L’ARTE DI ANDARE NEL BOSCO
    liberamente tratto da un racconto di Luigi Quarzo. sc. Cena cl. 4A. Replica nella scuola
  • 2012 – 2013 In occasione della rassegna “CAMBI DI STAGIONE” Fondazione Bottari Lattes Monforte d’Alba nel maggio 2013
    Laboratorio spettacolo: IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI.
    Artisti coinvolti: Anna Mostacci (regia)
    Maria Balbo Simona Balma Mion Marco Amiatadi. Sc. Fontana classi 3A, 3B
  • 2013 – 2014 Partecipazione al progetto MITO con lo spettacolo L’USIGNOLO e L’IMPERATORE,
    Regia Alberto Jona, cl. 3A, scuola primaria A. Frank.
    – 16-17 maggio 2014 Casa del Teatro Ragazzi
  • 2014 – 2015 Progetto in occasione di TORINO città Europea dello Sport:
    Il laboratorio si articola nella seguente proposta spettacolo: LUNGO LA VIA…
    Ispirato dalla lettura del libro: A PIEDI VERSO GERUSALEMME F.Balbo, R. Bertoglio.
    Conduttrici: Anna Mostacci, Maria Baldo e l’Ins. Erica Sclavo, cl. 2B, sc. primaria Fontana.
    – 13-14 maggio 2014 AUDITORIUM scuola media Rosselli. Ne ho curato la regia.
    Il laboratorio si è articolato nella seguente proposta spettacolo: IL MAGICO CIRCO
    Abilità di atleti e artisti fuori dal comune.. Cl. 3A, scuola XXV Aprile, cl. 3A scuola Fontana
    Repliche nella scuola. Con le classi ho avuto continuità didattica. Ne ho curato il coordinamento
  • 2015 – 2016 Partecipo al Progetto YEHUDI MENUHIN – INCONTRO TRA LA ARTI –
    con lo spettacolo LA LUMACA CHE SCOPRI’ L’IMPORTANZA DELLA LENTEZZA
    Liberamente tratto dal racconto di Luis Sepulveda
    Artisti: Anna Mostacci, Maria Balbo
    Scuola Primaria Fontana – classe 2A – insegnante Manuela Farris.
    – 27 aprile 2016 AUDITORIUM scuola media Rosselli
  • 2016 – 2017 In occasione della rassegna “CAMBI DI STAGIONE” Fondazione Bottari Lattes Monforte d’Alba
    – maggio 2017 – Laboratorio spettacolo: STORIA DI UN BURATTINO
    Liberamente tratto dal libro di Collodi
    Artisti coinvolti: Anna Mostacci, Maria Balbo
    Scuola Primaria Fontana – classe 3B – insegnante Barone Luisa
    – 26 maggio 2017 AUDITORIUM Monforte d’Alba
  • 2017 -2018 Laboratorio spettacolo: I MOSTRI HANNO PAURA DEL BUIO scritto e illustrato da Marjane Satrapi.
    Artisti coinvolti: Anna Mostacci, Maria Balbo
    Scuola Primaria Fontana: classe 3A insegnante Patrizia Sollazzo; classe 3B insegnante Carmen Avili
    Spettacolo il 19 e 20 marzo 2018 SALONE Scuola Primaria Fontana

Scarica il curriculum di Anna Mostacci pittrice

Guarda la Gallery

Print Friendly, PDF & Email
  • teatro ombre

    Il Teatro d’ombre alla Scuola Leone Fontana

    Laboratorio 2017-18 a cura di Anna Mostacci Le III A e B dell’istituto comprensivo “Via Ri…
  • cairoli-in-festa

    Cairoli in Festa

    Cairoli in Festa – Mercoledì 6 Giugno – Teatro Parrocchiale via Chiala 14 Tori…
  • Alessandra Odarda

    Alessandra Odarda

    Nata a Torino nel 1961, dopo essermi diplomata presso il Primo Liceo Artistico Statale di …
  • vincvincenzo gioanola mus-e torino

    Vincenzo Gioanola

    Il cinema d’animazione è nato prima del cinema “dal vero” (i fratelli Lumiere) con i gioch…
  • Claudio Gazzera

    Claudio Gazzera

    DAL SILENZIO, AL GESTO, AL SUONO VOCALE E STRUMENTALE Anche io, come tanti miei colleghi d…
  • Alessandra Odarda

    Alessandra Odarda

    Nata a Torino nel 1961, dopo essermi diplomata presso il Primo Liceo Artistico Statale di …
Comments are closed.

Guarda anche

Vincenzo Gioanola

Il cinema d’animazione è nato prima del cinema “dal vero” (i fratelli Lumiere) con i gioch…