Home In Evidenza Progetto Extra Strong – Bambini e Genitori

Progetto Extra Strong – Bambini e Genitori

9 minuti di lettura
0
Progetto Extra Strong – Bambini e Genitori

La cooperativa Liberitutti con il tavolo sociale 13 e con l’I.C.Leonardo da Vinci della Falchera e l’I.C. Regio Parco di Porta Palazzo, quali vincitori del Bando, hanno ricevuto dalla Compagnia di San Paolo il finanziamento del Progetto EXTRA STRONG per l’anno scolastico 2016/17.
Mus-e Torino è stata partner in entrambi i Progetti.

Nel progetto “Falchera Young” per le scuole Primarie Ambrosini e Neruda della Falchera, l’Associazione Mus-e ha proposto e realizzato un laboratorio di arti visive rivolte agli alunni e alle loro famiglie condotto dall’artista Roberta Billè.

“Le potenzialità dei laboratori artistici nella maturazione del bambino e nei processi d’inclusione si esprimono non soltanto in ambito scolastico, ma anche all’esterno della scuola, aprendosi quindi al territorio e al contesto sociale in cui la scuola è inserita.
L’allargamento della partecipazione dai bambini alle loro famiglie vuole fornire l’opportunità di far incontrare genitori e figli all’interno della scuola, per compiere insieme un’esperienza in ambito artistico e condividere un percorso di crescita e apprendimento. Facendoli lavorare insieme, si offre loro una possibilità non solo di scambio genitore-figlio, ma anche di confronto famiglia-famiglia.
Un tale intervento si propone perciò di arrivare all’inserimento di tutti, attraverso la relazione che si crea sperimentando i linguaggi artistici, in un terreno comune d’intenti in cui sia rispettata l’unicità di ciascun individuo”.

Al laboratorio hanno partecipato costantemente una quindicina di famiglie, lavorando con molto entusiasmo. Di particolare soddisfazione per l’Associazione Mus-e la lettera dei genitori di ringraziamento e richiesta di poter proseguire tale esperienza.

Progetto Extra Strong – Bambini e GenitoriIl 15 dicembre 2017 all’ I.C. Leonardo da Vinci (Scuola Neruda) è stato organizzato l’evento conclusivo del Progetto “Falchera Young”, una festa di tutta la comunità, a partire dai bambini, dai ragazzi e dalle loro famiglie, passando per la scuola, le associazioni sportive e culturali, la biblioteca, le realtà educative e aggregative del territorio, con le quali i giovani passano la maggior parte del loro tempo.

Progetto Extra Strong – Bambini e GenitoriE’ stata allestita la mostra “Interpretando” con il lavori realizzati nel laboratorio “Pitturiamo in Famiglia”, condotto dall’artista e arte-terapeuta Robertà Billé per l’Associazione Mus-e Torino Onlus, a cui genitori e figli si sono dedicati insieme per “rilassarsi” in un’atmosfera di creatività e fantasia, lontani dalle preoccupazioni e dalla frenesia della vita quotidiana. Un momento della settimana che le mamme e i papà ad ogni costo non vogliono perdere, a dispetto della fine del progetto!

Per il Progetto “Ehi ragazzi! Ci vediamo al postscuola” dell’I.C. Regio Parco l’Associazione Mus-e Torino ha proposto e realizzato:
• Il laboratorio di arti visive “IL GIARDINO DEI COLORI alla primaria De Amicis condotto dall’artista Mus-e Roberta Billè;
• Il laboratorio di Danza di comunità “COLORI IN MOVIMENTO” alla Primaria De Amicis condotto dall’artista Mus-e Patrizia Panizza;
• Due laboratori di ARTI CIRCENSI alla s.m. Verga, condotti dall’artista Mus-e Manuel Vennettilli che hanno coinvolto i bambini delle classi V delle scuole Lessona, Fiochetto, De Amicis e gli alunni delle scuole medie Verga e Giacosa.
Tutti i laboratori in orario extrascolastico erano indirizzati ai bambini e alle loro famiglie

Il laboratorio di arti visive: IL GIARDINO DEI COLORI

Progetto Extra Strong – Bambini e GenitoriUn’oasi verde di colori e multiculturalità, creata con l’artista Mus-e Roberta Bille’ da oltre cento bambini tra i sei e i dieci anni e i loro genitori. I laboratori si sono svolti “en plein air”, sulle tre panchine del giardino comunale antistante la scuola, con il benestare della Città di Torino.

Progetto Extra Strong – Bambini e GenitoriPesci e fiori multicolori hanno preso forma grazie a tutti i partecipanti che hanno anche imparato a fare interventi di Land Art, creando tappeti di piante e tasche appesi sulle ringhiere del giardino pubblico! L’inaugurazione, a conclusione dell’attività, è avvenuta mercoledì 3 ottobre 2017 alla presenza di moltissimi bambini, delle loro famiglie e delle Istituzioni.

Il laboratorio di Danza di comunità: COLORI IN MOVIMENTO

Progetto Extra Strong – Bambini e GenitoriDanza come strumento di condivisione e di integrazione sociale, connotato da un agire creativo e alla portata di tutti. La dimensione artistica del movimento rappresenta un’attività positiva ed arricchente, aperta all’ascolto, al sentire, alle intuizioni e all’offrire, diventa uno strumento di crescita e di conoscenza migliorando l’autostima dei partecipanti ed il loro senso di appartenenza alla comunità del territorio.
Il 5 maggio 2017 alla Scuola De Amicis nella “Giornata cortili aperti” è stata presentata la performance finale del percorso di danza.

I due laboratori di ARTI CIRCENSI hanno visto la partecipazione numerosa degli alunni della scuola media.
Gli obiettivi del progetto sono la socializzazione, e la collaborazione attiva e l’interazione positiva tra ragazzi, genitori e artista.
I ragazzi hanno costruito attrezzi da giocoleria, quindi hanno appreso le tecniche di base della giocoleria, continuando poi il loro percorso con l’Acrogym e le Piramidi umane.
I genitori hanno partecipato a tutte le attività.
Alla conclusione del percorso sono state presentate le performance dimostrative in occasione di tre eventi: alla Scuola Fiochetto (Mercatino solidale), in Galleria Umberto I (Giornata della lettura). alla Scuola De Amicis (Giornata cortili aperti)

di Paola Monaci

Print Friendly, PDF & Email
Comments are closed.

Guarda anche

Incontro a Berna – Progetto Erasmus+ “Arte por la Convivencia”

Secondo Incontro Internazionale BERNA 28/30 ottobre 2018 di Claudia Serra Coordinatrice Er…